Decreto Flussi

(altrimenti detto – nulla osta per lavoro stagionale)

E’ un decreto che viene emanato ogni anno , di solito ai primi mesi dell’anno, con quote specifiche indicando il numero delle richieste di lavoratori stagionali ( o nullaosta) che coprirebbero il fa bisogno di mano d’opera delle regioni per l’anno in corso. Di solito si tratta di lavoro in agricolture e settore turistico – alberghiero. L’anno 2020 è stato diverso sia per il periodo quando è stato approvato ( settembre 2020) che per le tipologie di lavoro. Non solo agricoltura e turismo come stagionale ma anche edilizia e trasporti come contratto normale di lavoro dipendente ( vuole dire non solo per la stagione col vincolo di tornare nel paese d’origine allo scadere del suddetto contratto ma un contratto che da la possibilità di rinnovo senza il rientro).

Allorché non si può parlare adesso del tipo di contratto ed in quali settori sarà possibile presentare richiesta ma possiamo sempre fornire i documenti base necessari per ottenere il nulla osta quando il decreto sarà approvato.

Leggi l’ELENCO DEI DOCUMENTI di cui hai bisogno:

  • documento riconoscimento datore di lavoro ( italiano o straniero)
  • dati anagrafici, nr telefono , e mail
  • codice fiscale
  • visura camerale
  • bilancino
  • prospetto di contratto
  • locazione (se sarà il datore di lavoro ad fornire l’alloggio)
  • passaporto lavoratore straniero (fotocopia)
  • dati anagrafici, nr telefono , e mail
  • marca da bollo da 16 euro

Pratiche Amministrative

Pratiche utenza straniera